I 10 AMBIENTI CHE POSSO ESSERE RESI ESCLUSIVI

Utilizzando il Tadelakt Originale

Il Tadelakt è un’arte di decorazione artigiana nata dalla tradizione araba, oggi sempre più scelta e diffusa anche in Europa. Nei secoli successivi alla sua creazione, per le sue straordinarie doti di impermeabilità donategli dalla calce idraulica, il suo utilizzato era limitato alla realizzazione di acquedotti e cisterne per la raccolta d’acqua. Con l’arrivo delle grandi dinastie nel nord del Marocco, il Tadelakt inizia a sviluppare diversi utilizzi all’interno dei dei palazzi nobiliari e dei lussuosi riad. Abbiamo parlato spesso delle qualità del tadelakt originale e delle sue naturali caratteristiche che lo rendono un prodotto estremamente versatile e totalmente ecosostenibile. Gli utilizzi di questo materiale al giorno d’oggi possono essere molteplici e in questo articolo abbiamo raccolto quelli che possono essere i 10 principali utilizzi del tadelakt per gli ambienti della tua casa:

1 – LE PARETI

in Tadelakt

Le pareti sono sicuramente l’utilizzo più diffuso del Tadelakt Originale. Nella tecnica tradizionale, dove la colorazione avviene tramite i pigmenti presenti nelle terre naturali, il passaggio della pietra di fiume dona alle pareti il caratteristico aspetto “dinamico” che contraddistingue il Tadelakt Originale. Grazie alle sua composizione naturale al 100% che non prevede e non ammette l’uso di materiali chimici o sintetici, e per le sue innate doti battericide, questa tecnica decorativa è l’ideale per la creazione di ambienti salubri e trova spesso utilizzo nelle pareti del bagno e della camera da letto.

2 – I PAVIMENTI

in Tadelakt

Il Tadelakt è una materiale estremamente resistente all’usura e al tempo e per questa ragione trova impegno anche nelle pavimentazioni. Il tadelakt deriva dalle pietre di calce idraulica che tramite un processo di lavorazione che ne prevede la cottura per poterlo ridurre in polvere ne permettono l’applicazione. Una volta che il materiale si indurisce la superficie torna ad essere dura come la pietra che è appunto lo stato iniziale del processo. E’ dunque possibile realizzare il pavimento in tadelakt nel bagno, che rimane il suo impegno più comune, come in altre stanze della casa come la camera da letto e i terrazzi esterni. Ai fini estetici è possibile realizzare un pavimento in tadelakt creando una superficie unica priva di giunture oppure alternare al mosaico e alle piastrelle per creare delle combinazioni uniche ed originali.

3 – I SOFFITTI

in Tadelakt

L’estrema versatilità del Tadelakt lo porta ad essere un’ottima soluzione anche per il soffito, dove trova impiego spesso associato alle pareti e al pavimento per creare un’effetto di coinvolgimento totale. Anche per il soffitto, il discorso è molto simile a quello fatto precedentemente nel punto 1 e 2 con la sola differenza nell’applicazione. Infatti per poter utilizzare la tecnica del tadelakt sul soffitto, che è una delle zone più difficile da realizzare con questo tipo di materiale, occorre avere un’ottima conoscenza della tecnica e una lunga esperienza sul campo. Questo perchè il tadelakt è privo di leganti o ancoranti chimici e la sua stesura sul soffitto deve seguire delle accortezze specifiche.

4 – I LAVANDINI

in Tadelakt

I lavandini sono un’elemento complementare della casa che è possibile trovare in diversi ambienti. Grazie alla sua innata impermeabilità il Tadelakt trova tra i suoi utilizzi più comuni quello della creazione di elementi che sono a continuo contatto con l’acqua come piscine, vasche e appunto lavandini di vario genere. Grazie alla sua resistenza e al suo aspetto unico, il lavandino in Tadelakt si pone come una grande alternativa al comune lavabo in ceramica del bagno ma può essere anche utilizzato per creare lavandini anche in altre stanze della casa come la cucina e i lavandini nei giardini esterni.

5 – LA DOCCIA E LA VASCA

in Tadelakt

Sempre sfruttando le sue caratteristiche di battericida impermeabile, il Tadelakt Originale trova spesso utilizzo nella stanza da bagno e questo permette di realizzare il lavoro in modo totale decorando le pareti, il pavimento e il soffitto per poi passare agli elementi che lo compongono. La vasca da bagno e il vano doccia, possono essere realizzati con la  tadelakt ottenendo dei risultati eccezionali. Nel caso della doccia le possibilità sono infinite: infatti è possibile realizzare non solo le pareti, ma anche il piatto doccia che volendo può essere realizzato a filo pavimento creando un’effetto classico con un tocca di modernità.

6 – LE SCALE

in Tadelakt

Le scale sono un’altro elemento che è possibile personalizzare utilizzando il Tadelakt Originale. Come già detto nel punto due riguardo ai pavimenti, il Tadelakt è un materiale estremamente resistente all’usura, molto simile a quella della pietra nuda, e per questa ragione trova impegno anche in elementi di utilizzo quotidiano. Ancora poco diffuso nelle case occidentali, è possibile invece trovare numerosi esempi di grandi scalinate realizzate con questa tecnica in Marocco, la terra natale di questa tecnica. Oltre a decorare le grandi scale che collegano i vari ambienti della casa, è possibile anche creare delle piccole scalinate complementari, come gli scalini per entrare di una vasca incassata oppure gli scalini per raggiungere un rialzo o un soppalco artificiale.

7 – IL CAMINO

in Tadelakt

Abbiamo già citato spesso la grande resistenza all’acqua e all’usura di questa tecnica, ma questo materiale è anche estremamente resistente al calore. Per questa ragione, unita come sempre al fine estetico, rende possibile decorare il camino della tua casa utilizzando il Tadelakt Originale. Questa resistenza proviene dal processo di lavorazione delle pietre della calce che vengono appunto cotte in grandi forni ad oltre 900° prima di essere poi polverizzate per permetterne l’applicazione. Mischiando la forte personalità che la presenza del camino dona alla tua stanza con l’originalità della tecnica del tadelakt sarà possibile realizzare un camino in tadelakt dall’aspetto incomparabile.

8 – LE NICCHIE A MURO

in Tadelakt

In quasi tutte le case sono presenti delle nicchie nel muro più o meno grandi e personalizzarle con il tadelakt può essere un’ottima soluzione. Spesso queste fessure delle pareti restano inutilizzate e valorizzarle spesso può risultare complicato. La decorazione con il tadelakt delle nicchie a parete è una pratica molto diffusa sopratutto quando si decide di decorare le pareti della propria stanza utilizzando la stessa tecnica. Il discorso vale anche per tutte le nicchie funzionali della stanza da bagno, come ad esempio all’interno della doccia. In questo modo è possibile trasformare le nicchie del tuo muro in degli stupendi elementi d’arredo che caratterizzeranno la tua stanza in tadelakt.

9 – LE LIBRERIE E GLI SCAFFALI

in Tadelakt

Utilizzando il tadelakt originale è possibile realizzare librerie, mensole, scaffali e molti altri complementi d’arredo. Le combinazioni di forme e colori che si possono creare sono infinite. Il tadelakt trova molteplici utilizzi tra gli elementi d’arredo della casa, grazie alla forte personalità che questo materiale è in grado di donare anche agli oggetti più piccoli. Molto diffusi infatti sono i vasi in Tadelakt ma si trovano esempi anche di manufatti più grandi, come i tavoli e le scrivanie, e manufatti più piccoli come posaceneri e portaoggetti.

10 – LA PISCINA

in Tadelakt

La piscina è un’elemento che abitualmente caratterizza le case indipendenti e in generale le grandi residenze. Spesso associate al lusso, la piscina può essere interna o esterna e in entrambi i casi è possibile utilizzare il Tadelakt per decorarla interamente. Numerosi sono gli esempi di caratteristiche piscine realizzate in Tadelakt all’interno dei cortili centrali dei caratteristici Riad della medina di Marrakech, culla di questa tecnica ma con il diffondersi della tecnica, oggi è possibile trovare numerosi esempi di piscine in tadelakt anche nelle lussuose residenze del sud Italia e in molti altri paesi dell’Europa.