La finitura marocchina ad Ispra

Su una bellissima casa antica situata sulle sponde del Lago Maggiore è stato realizzato un bagno in Tadelakt.

I proprietari di quest’abitazione, hanno realizzato una stanza da bagno dai tratti uniformi, morbidi in grado di esprimere semplicità, accoglienza e calore evitando così le classiche piastrelle. Dopo un’attenta ricerca su Internet, hanno trovato nella finitura marocchina la soluzione per soddisfare loro quest’esigenza, riuscendo allo stesso tempo a rispettare le caratteristiche della propria casa dai tratti rustici che abbracciano la natura. Inoltre , tutto il resto della casa è stato ristrutturato in bioedilizia.

 

La tecnica marocchina al Lago Maggiore

Luogo Lavoro: Ispra- Lombardia

Data Lavoro : Aprile 2016

Durata Lavori: 15 giorni

Materiali Utilizzati: calce di Marrakech , ocra gialla, cera naturale.

Artigiani realizzatori : Daniela Spano e Schininà

Esecuzione dei lavori

Daniela Spano e Fabio Micave, dopo un’attenta ricerca per trovare finiture di pregio naturali che coincidesse con la loro idea iniziale, decisero di frequentare il corso di Tadelakt per fare un’esperienza lavorativa. Guarda le foto del corso. Nel corso hanno acquisito le nozioni base per poter realizzare il loro bagno in Tadelakt personalizzato. Per realizzare la struttura e gli intonaci si sono avvalsi di un’impresa locale. La stanza da bagno è stata progettata dai proprietari ottimizzando gli spazi e le forme in base alla loro esigenza.

Esecutori dei lavori :

Daniela Spano e Fabio Micave durante il corso mentre realizzano il lavandino.

Galleria Lavoro